S.A.S. – Servizi Assistenza Scolastica

S.A.S. Servizio di Assistenza Scolastica a Studenti Disabili

logo S.A.S.Il S.A.S., è un servizio che la Cooperativa Sociale SE.AF. eroga in Istituti Scolastici di ogni ordine e grado per conto delle amministrazioni pubbliche, sulla base di contratti di appalto.

La Cooperativa sociale SE.AF. ha maturato una lunga esperienza in tale servizio che da anni gestisce in convenzione con i Comuni di Pistoia, Marliana, Serravalle Pistoiese, Agliana e Montale, ed in raggruppamento Temporaneo d’Impresa (R.T.I.) con le Cooperative Gli Altri e Pantagruel.

Il modello valoriale e normativo che sta alla base del S.A.S è riferibile alla Legge 104 (“Legge quadro per l’assistenza, l’integrazione sociale, i diritti delle persone handicappate”) del 1992, secondo cui la Repubblica garantisce e promuove sia il pieno rispetto della dignità umana e i diritti di libertà e di autonomia della persona disabile, sia la sua piena integrazione nella famiglia, nella scuola, nel lavoro e nella società.

In tale prospettiva, la Cooperativa SE.AF., in collaborazione con i Servizi Sociali dei Comuni appaltanti, con gli Istituti Scolastici in cui svolge il servizio e con gli altri Enti corresponsabili dei processi di integrazione e riabilitazione degli utenti, eroga interventi assistenziali volti, sia a superare gli stati di emarginazione sociale e a consolidare la cultura dell’accoglienza nei confronti di chi si trova in condizioni di difficoltà, sia ad attenuare le condizioni invalidanti, che impediscono il pieno sviluppo della persona e la sua partecipazione alla vita della collettività.

Nei paragrafi che seguono sono contenute le informazioni essenziali sulle caratteristiche del S.A.S., sulle modalità di erogazione/fruizione, sulla possibilità per le famiglie degli utenti di valutare il servizio, o di presentare richieste o reclami per eventuali disservizi .

Gli obiettivi e le prestazioni del S.A.S.

Sulla base del progetto che si è aggiudicato l’appalto, il S.A.S. consiste in molteplici prestazioni personalizzate, da erogare in orario scolastico presso Istituti scolastici di ogni ordine e grado, coerenti con il Piano Educativo Individualizzato (P.E.I) che viene redatto annualmente dalla èquipe che opera per l’integrazione scolastica e sociale dell’alunno assegnatario dell’assistenza.

Tali prestazioni sono finalizzate a:

1. Mantenere le autonomie personali residue dell’utente e stimolare lo sviluppo di quelle potenziali (aiuto per l’igiene e la pulizia personale, per l’assunzione di cibo e la deambulazione, l’uso di strumenti protesici; affiancamento e vigilanza all’interno della classe; accompagnamento e vigilanza negli spostamenti in altri ambienti della scuola o legati comunque alla programmazione didattica).

2. Favorire la socializzazione e l’integrazione scolastica dell’utente (aiuto nella comunicazione e nei rapporti interpersonali con gli insegnanti, con i compagni di classe e con il personale scolastico; stimolo all’uso di tutte le forme possibili di comunicazione ).

3. Fornire un supporto pratico all’apprendimento (aiuto nello svolgimento di attività didattiche individuali, in esecuzione di precise indicazioni del personale docente)

Queste prestazioni non sono generalizzabili, ma variano in base al tipo di disabilità, nonché alla scuola e alla classe frequentata dallo studente.

Come si accede al S.A.S.

La certificazione dell’alunno come soggetto disabile da parte della équipe multidisciplinare dell’A.S.L. territorialmente competente costituisce la condizione per usufruire del S.A.S (L. n.104/92, art. 3, comma 3).

La richiesta di assistenza scolastica può essere rivolta ai Servizi Sociali del Comune di residenza da un genitore o dalla scuola (previo consenso del genitore stesso), all’atto della prima iscrizione, o in qualsiasi fase dell’iter scolastico.

L’avvio del servizio è garantito entro 8 giorni dalla data dell’attivazione alla Cooperativa da parte dei Servizi Sociali, Comunali.

Per ulteriori informazioni, rivolgersi:

  • al proprio Presidio Socio Sanitario;
  • all’Assessorato alle Politiche Sociali del proprio Comune;
  • alla Segreteria della Cooperativa SE.AF negli orari di apertura dell’ufficio: dal Lunedì al Venerdì ore 9-12 e 15.30-18.30 –Via Fonda di San Vitale,4- PISTOIA -cell. 3493355636)

 

Gli operatori del S.A.S.

La cooperativa SE.AF. impiega nel SAS:

  • un Coordinatore con laurea in Scienze Umane e lunga esperienza nel settore scolastico, che ha la responsabilità dell’ organizzazione, del monitoraggio e della verifica periodica del Servizio.
  • operatori con titoli di studio e/o qualifiche professionali adeguati e comprovata esperienza nella erogazione del Servizio, scelti dal Coordinatore in base ai bisogni del singolo utente.

Ove richiesta, la SE.AF assicura la continuità del rapporto assistente-assistito nel coso di un intero ciclo scolastico.

 

Informazioni pratiche sul S.A.S

  • Il Servizio è garantito durante tutto l’anno scolastico, nella fascia oraria compresa dalle h. 08.00 alle h. 17.00
  • L’orario di erogazione del servizio per ogni utente è concordato con gli Istituti Scolastici , riportato in un apposito modulo sottoscritto dal Coordinatore e dall’Assistente e aggiornato in caso di variazioni necessarie, previa comunicazione al Coordinatore.
  • La partecipazione dell’Assistente a gite scolastiche o ad altre attività extra-curriculari deve rientrare nel budget orario mensile dell’Assistente, così come le ore destinate ad incontri di programmazione e verifica negli Istituti Scolastici o presso Enti di riabilitazione
  • In caso di assenza dell’assistente, la Cooperativa è tenuta alla sua sostituzione entro il secondo giorno.

 

Come esprimere una valutazione del servizio, presentare una richiesta o un reclamo.

La preghiamo di far pervenire o di recapitare direttamente alla sede della Cooperativa SE.AF (Via Fonda di Città,4 –51100 PISTOIA Tel. 057321646Fax 0573993235) ilseguente stampato:

CartaServiziSAS_Reclami

C.S.A. Centro Servizi Assistenziali
____________
Notizie dai Centri